Dettaglio Documenti - Falck
Falck Renewables tra i 30 player energetici impegnati nella creazione di una catena del valore integrata per allineare il costo dell'idrogeno verde in Europa a quello dei combustibili fossili
press_release
2021-02-11

COMUNICATO STAMPA

 

FALCK RENEWABLES TRA I 30 PLAYER DELL’ENERGIA IMPEGNATI NELLA CREAZIONE DI UNA CATENA DEL VALORE INTEGRATA PER ALLINEARE IL COSTO DELL'IDROGENO VERDE IN EUROPA A QUELLO DEI COMBUSTIBILI FOSSILI 

 

Milano, 11 febbraio 2021 – Falck Renewables S.p.A. è tra i 30 player europei dell'energia che, dopo due anni di ricerche e preparazione, lanciano ufficialmente "HyDeal Ambition", iniziativa con l'obiettivo di fornire idrogeno verde in Europa a 1,5 €/kg [1] entro il 2030.


La produzione di idrogeno verde, attraverso l'elettrolisi da fonte solare, partirà nel 2022 dalla penisola iberica. L'ambizione è di raggiungere 95 GW di solare e 67 GW di capacità di elettrolisi entro il 2030 per produrre 3,6 milioni di tonnellate di idrogeno verde all'anno, per utilizzatori nei settori dell'energia, dell'industria e della mobilità, attraverso l'infrastruttura gas o la rete di stoccaggio, equivalenti a un mese e mezzo di consumi di petrolio in Francia. Un approccio graduale sarà anticipato dalle prime forniture in Spagna e nel sud-ovest della Francia, a cui seguirà un'estensione attraverso la Francia orientale e la Germania.

L'innovazione industriale va oltre la mera produzione di energia verde e rispettosa dell’ambiente. Essa riguarda, in particolare, l'obiettivo di prezzo finale dell'idrogeno che dovrà raggiungere la parità con le fonti fossili e rendere la transizione verso la neutralità carbonica una prospettiva concreta. 

Attualmente, sono in fase di avvio una serie di progetti e partnership che coinvolgono molti tra i 30 partecipanti di HyDeal Ambition, con una prima iniziativa prevista entro un anno in Spagna, su un portafoglio di siti solari con una capacità di circa 10 GW. 

"HyDeal Ambition riunisce amministratori delegati e imprenditori che condividono la stessa visione e determinazione nell'accelerare la transizione energetica. HyDeal Ambition dà vita a un ecosistema industriale completo che si sviluppa attraverso l'intera catena del valore dell'idrogeno verde (upstream, midstream, downstream, finanza), ed è il risultato di due anni di ricerca, analisi, creazione di modelli, studi di fattibilità e contract design. HyDeal Ambition intende dare un contributo allo sviluppo della produzione e distribuzione di idrogeno verde in Europa a prezzi competitivi ", afferma Thierry Lepercq, portavoce di HyDeal.

"Nel percorso di decarbonizzazione delle nostre economie verso un futuro sostenibile, l'idrogeno rinnovabile sta diventando un vettore energetico strategico soprattutto nei settori cosiddetti hard-to-abate. L'incremento dell'idrogeno verde richiede un aumento degli impianti di energia rinnovabile. Riteniamo che un approccio integrato alla catena del valore dell'idrogeno verde sia il modo migliore per raggiungere questi obiettivi. Siamo felici di collaborare con altri player di valore per favorire la transizione energetica", ha commentato Toni Volpe, Amministratore Delegato di Falck Renewables.

Tra i partecipanti: 

  • Sviluppatori solari: DH2/Dhamma Energy (Spagna), Falck Renewables (Italia), Qair (Francia)
  • Produttori di elettrolizzatori, fornitori di ingegneria e EPC: McPhy Energy (Francia), VINCI Construction (Francia)
  • Società di infrastrutture gas: Enagás (Spagna), OGE (Germania), Snam (Italia), GRTgaz (Francia), Teréga (Francia)
  • Gruppi energetici e industriali: Gazel Energie, controllata di EPH (Francia), Naturgy (Spagna), HDF Energie (Francia)
  • Fondi infrastrutturali: Cube, Marguerite, Meridiam
  • Consulenti e consiglieri: European Investment Bank, Corporate Value Associates (CVA), Clifford Chance, Cranmore Partners, Finergreen, Envision Digital, Energy Web  

***  


Falck Renewables S.p.A., quotata al segmento STAR della Borsa Italiana, e inclusa nel FTSE Italia Mid Cap Index, sviluppa, progetta, costruisce e gestisce impianti di produzione di energia da fonti energetiche rinnovabili con una capacità installata di 1.196 MW (1.159 MW secondo la riclassificazione IFRS 11) nel Regno Unito, Italia, Stati Uniti, Spagna, Francia, Norvegia e Svezia, generati da fonti eoliche, solari, WtE e da biomasse. Il Gruppo è un player internazionale nella consulenza tecnica per l’energia rinnovabile e nella gestione di asset di terzi, attraverso la propria controllata Vector Cuatro, che fornisce i servizi a clienti per una capacità installata complessiva di circa 3.000 MW, grazie a un’esperienza maturata in più di 40 Paesi. Inoltre, Falck Renewables fornisce servizi altamente specializzati di energy management e downstream sia a produttori di energia sia a consumatori.

Visita www.falckrenewables.com e connettiti con noi su LinkedIn e Twitter (@falckrenewables).

Contatti:

Falck Renewables
Giorgio BOTTA – Investor Relations – Tel. 02.2433.3338
Alessandra RUZZU – Media Relations – Tel. 02.2433.2360

SEC Newgate S.p.A
Daniele Pinosa, Fabio Leoni, Fabio Santilio – Tel. 02.6249991

CDR Communication
Vincenza Colucci – Tel. 335 6909547

 

[1] Inclusi trasmissione e stoccaggio.